INGEGNERIZZAZIONE DELL'ARCHITETTURA TECNICA E GESTIONE DELLE COMPLESSITÀ DI PROGETTO

Menu

Portfolio

Portfolio Sanitario

Sanitario > Radiodiagnostica - Azienda Ospedaliera Alessandria

Radiodiagnostica - Azienda Ospedaliera Alessandria

Direzione dei lavori e Coordinamento in fase esecutiva per la ristrutturazione di locali esistenti nell’ospedale per la creazione di un nuovo reparto di radiodiagnostica per immagini medico-cliniche, occorrenti alla Medicina Nucleare.

 

Importo complessivo: € 637.350,00

 

La realizzazione del nuovo reparto per l’inserimento di un sistema TAC-PET ha interessato circa 240 mq netti di locali esistenti ai piani terreno ed interrato dell’ospedale, di epoca ottocentesca e soggetto a tutela della Soprintendenza.

 

Il cantiere è stato caratterizzato dalla notevole ristrettezza degli spazi a disposizione per il nuovo reparto (estremamente sfruttati dai progettisti), che hanno comportato un continuo e dettagliato lavoro di adattamento costruttivo del progetto, sia edile che impiantistico.

 

Il rinvenimento poi di carenze strutturali nelle volte reggenti il piano terreno, rapportate ai nuovi carichi permanenti di progetto, comprendenti pareti schermate da panelli piombati (del peso di circa 650 Kg/ml), ha comportato la revisione e l’incremento dei rinforzi strutturali previsti dal progetto.

 

Così come il rinvenimento di notevoli ammaloramenti degli intonaci (originariamente occultati da rivestimenti lignei) di alcune murature portanti ha comportato il loro risanamento, preceduto dalla rimozione delle cause (infiltrazioni di acqua di adduzione, da servizi igienici sovrastanti) e la creazione di contropareti ventilate, data l’impossibilità di attesa per un loro completo essiccamento e successiva re-intonacatura.

 

L’esiguità del tempo a disposizione per l’esecuzione dell’intero intervento (120 gg + 30 gg di proroga per i risanamenti strutturali ed edili), incluso l’installazione e la taratura di tutte le apparecchiature specialistiche, ha reso più complesso l’organizzazione del cantiere, anche in considerazione della scarsità degli spazi a disposizione.

 

L’avvio dell’attività sanitaria nel nuovo reparto è avvenuto nel rispetto di tali tempi e senza imprevisti.

IL PROGETTO IN CIFRE

637.350 importo complessivo delle opere

240 mq netti di locali di epoca ottocentesca e soggetti a controllo della Soprintendenza ristrutturati e trasformati nel nuovo reparto

120 giorni di tempo a disposizione per l’esecuzione dell’intero intervento (+ 30 gg di proroga per i risanamenti strutturali ed edili), inclusa l’installazione e la taratura di tutte le apparecchiature specialistiche